Sottotono Caldo o Freddo? Come riconoscere i Propri Colori!

 

Come mi trucco? Che ombretto uso per sfumare? Mi sta bene?

Chiedersi se stiamo mettendo un ombretto adatto a noi è una domanda lecita a cui tutti vorremmo dare una risposta! Toni freddi o toni caldi? Colori terra o fresche nuances acqua? Cercare di armonizzare il nostro colorito con il colore dei capelli e l'abbigliamento può non essere facile. Seguendo alcuni semplici consigli si possono evitare spiacevoli pasticci, soprattutto prima di una serata!

Per potere ampliare il nostro bagaglio di conoscenza sul make-up partiamo dalle nozioni base sul colore.

Esiste una scala cromatica che prende origine da tre soli colori, e questi soni i cosiddetti colori primari e cioè: il rosso, il giallo ed il blu. Questi stessi, a loro volta, se miscelati in egual misura tra di loro danno vita al viola, al verde e all'arancio.

Ecco spiegato perché giallo e viola sono una coppia formidabile! Sostanzialmente nei toni caldi c'è più giallo, nei toni freddi più blu!

Fatta questa premessa, per capire quali sono i colori che stanno meglio alla nostra carnagione, possiamo tenere in considerazione questa regola generica:

  • Se i vostri occhi sono castani o verdi e avete i capelli scuri allora avete una carnagione alla quale si accostano bene i colori caldi.
  • Se al contrario siete bionde con gli occhi blu avete una carnagione alla quale si accostano bene i colori freddi.

 

Questo vuol dire che nel primo caso dovrete preferire tutte le varianti del marrone, dell'arancione e del rosso. mentre chi ha gli occhi chiari dovrebbe utilizzare le varianti del viola spaziando anche dal celeste al blu elettrico. Attenersi a questi colori consente di mettere in risalto la carnagione di cui ci ha fatto dono madre natura valorizzandola!

Anche l’ovale del vostro viso può influenzare l’uso di colori caldi o freddi, ma questo sarà oggetto di un’altro blog!

Ancora un piccolo aiuto: mai miscelare insieme toni caldi e toni freddi. Dovete giocare invece con i vari toni complementari di ogni colore. Facciamo un esempio: il rosa pastello ed il viola melanzana creano una sfumatura stupenda; così come il pesca su un marrone bruciato: il risultato è incredibile! Capitolo a parte per il bianco ed il nero perché sono dei "colori non colori" e questa è un altra storia da raccontare!

Per il resto, cosa rimane da dire? Adesso tocca a voi provare! Un po' di fantasia, un pizzico di volontà e tutto verrà da sé!

Vieni a trovarci nei Naïma Beauty Stores per saperne di più direttamente dalle nostre specialiste della bellezza!

Buon divertimento!!!

Posted in Blog Naïma, NaïmaBeautyNews and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *